Instagram

Seguimi!

ESXENCE 2018 – Lungo la scia dell’eccellenza

16 aprile 2018

Si è da poco conclusa a Milano la decima edizione di EsxenceThe Scent of Excellence, manifestazione nota a livello internazionale interamente dedicata alla profumeria artistica e di nicchia – con una sezione speciale dedicata alla skincare di nicchia EsxkinThe Ecellence of Beauty – che ha visto la partecipazione di 220 brand, tra quelli già noti e quelli emergenti. Da un lato, infatti, l’area di esposizione ha ospitato i Main Brand, realtà già conosciute ed affermate nel panorama della profumeria artistica (40% della brand list), dall’altro un ampio spazio è stato riservato ai marchi emergenti, gli Spotlight (60% del totale).

Esxence non è una semplice fiera, è un palcoscenico da gran galà, in cui il gotha del settore – case madri, nasi, cultori, ricercatori, buyer, specialisti, distributori, professionisti, appassionati – si ritrova in nome della cultura olfattiva più autentica e ricercata.

Esxence ha saputo dare un’identità e una consistenza alla Profumeria Artistica Internazionale diventandone il più importante punto d’incontro e incubatore di opportunità. Una realtà che può contare ora su centinaia di operatori e migliaia di appassionati consumatori. Ha visto crescere i fatturati del settore a due cifre nei dieci anni in cui ne è stata la guida e l’ispiratrice” ha affermato Silvio Levi co-fondatore di EsxenceGrazie a questo lavoro è cresciuta la conoscenza di questa profumeria di qualità ma anche la consapevolezza del suo valore estetico e innovativo che ci fa parlare di vera Arte. Nei secoli il profumo è passato da elemento di perdizione, peccaminoso, espressione del diavolo, ad essere non solo accettato ma a diventare un mezzo di espressione che parla di noi e del nostro stile. Gli altri ci ‘riconoscono’ non solo dal nostro apparire o parlare ma anche dalla nostra fragranza. Dietro ai pochi profumi belli, tra i tanti solo buoni, spesso, si cela una complessa oltre che affascinante storia. Con sette note si può scrivere una canzonetta come una sinfonia di Beethoven. Stesse materie prime ma risultati agli antipodi. Il solfeggio per un profumiere è molto più lungo e complicato che per un musicista perché le “note” che deve conoscere sono più di 3000 e quelle che userà costantemente almeno 300. Forse questo spiega perché solo pochi finora hanno donato all’Umanità veri capolavori olfattivi, ma è giunta l’ora che venga data loro importanza alla stessa stregua della pittura o della musica”.

Come sempre accade in occasioni di questo tipo, i racconti e le storie che hanno viaggiato all’unisono con le note olfattive che ad ogni incontro volteggiavano libere, hanno impresso nella mia storia personale un ricordo indelebile, che scelgo di condividere in questo articolo citando alcuni dei brand con cui ho avuto il piacere di intrattenermi.

Un brand a me molto caro è Chabaud Maison de Parfum, marchio francese dalla rinomata eleganza, che in questa occasione ha proposto la sua ultima fragranza Caprice de Sophie, freschi accordi femminili agrumati e fioriti.

Hayari Paris ha presentato una collezione di tre fragranze – Ame Fauve, Esprit Infini, Secret Mystique – che rimanda alla profonda natura istintiva di ciascuno di noi, attraverso il richiamo ad animali selvatici ed ai loro caratteristici sentori.

Anatole Lebreton nasce come Blogger ma presto la sua passione per la profumeria artistica lo porta a creare una collezione di sei fragranze di cui la sesta, Cornaline, è stata presentata in occasione di Esxence, con le sue note luminose di fiori e frutti che accompagnano verso un accenno più crepuscolare di tipo orientale. Colore e luce si sprigionano da questa proposta, nella sua calda tonalità arancione che ricorda la pietra corniola.

Un brand molto interessante che ha esposto cosmetica e fragranze è Huygens, una delle poche proposte naturali ed organiche che si sono potute trovare all’interno della manifestazione. Anch’esso francese, gli ingredienti che compongono i prodotti, compresi i profumi, sono attentamente selezionati per mantenere una politica green ed eco-sostenibile.

Innumerevoli le novità presentate da Paolo e Tiziana Terenzi, rappresentanti di un brand immancabile all’interno delle più grandi manifestazioni della Profumeria d’Autore. Proposte che arricchiscono le preesistenti collezioni, progetti stilistici sempre più innovativi e sempre a richiamo di grandi storie e grandi miti. Gli Extrait de Parfum Afrodite e Dionisio che appartengono alla collezione Anniversario sono due creazioni innovative per la presenza, nella formulazione, della potenza seduttiva dei ferormoni, molecole invisibili in grado lanciare segnali inequivocabili a chi vogliamo conquistare.

Grazie ai fratelli Terenzi, due delle più famose e luminose stelle della costellazione di Andromeda si sono trasformate in due incantevoli fragranze, Sirrah e Mirach, fragranze in cui non si può più parlare della consueta struttura a piramide ma di una vera e propria spirale olfattiva in cui le molecole si rincorrono le une con le altre, dove le une dapprima superano le altre per poi svanire ed essere a loro volta superate in un continuo gioco a nascondino.

Ancora le novità della Collezione V Canto, ispirata ad una delle storie d’amore più belle del mondo, quella di Paolo e Francesca, raccontata in versi all’interno di una delle opere letterarie più conosciute, la Divina Commedia. Si dice che il Castello di Gradara abbia fatto da scenario al loro breve e tempestoso amore e che nello stesso Castello sia stata ospite anche Lucrezia Borgia, secondo la leggenda complice della famiglia nell’opera di sterminio dei nemici attraverso il ricorso ai più potenti veleni, alcuni dei quali danno il nome alle fragranze della collezione. A quelli già presenti, in occasione di Esxence sono stati presentati Arsenico, Ricina, Cianuro, Curaro.

Infine, rinnovata ed impreziosita la linea Giardino Benessere, rivolta ad un pubblico giovane e totalmente ispirata alla natura, dei veri e propri effluvi di benessere in grado di generare emozioni positive. Queste fragranze hanno la caratteristica di poter essere miscelate tra loro per creare un profumo dalla firma personale ed unica. In anteprima ad Esxence le nuove uscite ispirate ai Titani.

In esposizione ad Esxence anche le linee Gritti, storici artigiani profumieri che, con le loro creazioni, da diversi anni hanno riportato alla luce le formule cinquecentesche ideate da Alviso Gritti, noto alchimista e ridato lustro alla produzione profumiera veneziana. Le ultime proposte compongono l’elegante linea Bra Series: Chantilly, Rebrodè, Macramè ispirate ai pregiati pizzi che abbelliscono gli abiti femminili, diventando così un vero e proprio inno alla sensualità delle donne.

Senza dimenticare la nuova fresca proposta Tangerina come parte della collezione Turchesi, un agrumato irresistibile per le prossima calda stagione.

Meravigliosi come prismi preziosi i flaconi-scultura di Francesca dell’Oro, capaci di catturare la luce per poi diffonderla attraverso rifrazioni inaspettate. Sfaccettati ed irregolari nella parte anteriore ma lisci e pratici per l’impugnatura nella parte posteriore. In questa scelta un richiamo all’arte e alle opere cubiste di Tamara de Lempicka, prototipo di donna moderna, colta ed emancipata. Classico e contemporaneo si fondono nelle produzioni di Francesca dell’Oro e nella scelta delle sue fragranze, alcune delle quali particolari ed incredibilmente seduttive. Presentata la nuova collezione Black Serie con tre fragranze inedite Rosmenthe (la mia preferita della serie!), Ice Yasmill, Irupè.

Chi prima di Eternel Gentleman aveva mai pensato a rivestire i flaconi di profumo con il polsino della camicia? Samuel Akata, con la sua idea semplice ma al tempo stesso di incredibile effetto, l’ha fatto, creando una linea di cinque fragranze maschili per esaltare il fascino dell’uomo che ama prendersi cura di sé, a suo agio in tutte le circostanze e in tutti gli ambienti, viaggiatore per scelta o necessità, elegante e attraente ma senza esagerazione. Questa produzione ha vinto il “Packaging of Perfume Cosmetics & Design Award” 2018.

Tornando alle bellezze italiane, Profumi di Pantelleria ci fa rivivere i colori, i sapori e gli odori della magnifica Isola di Pantelleria, col suo tipico mare azzurro e cristallino contrapposto alle sue coste rocciose. Un’isola tutta da scoprire così come da scoprire sono le fragranze che caratterizzano la collezione permanente e le due nuove uscite presentate durante la manifestazione milanese, Maestrale e Tanit, in packaging interamente dorati a simboleggiare la luce, simbolo di forza, energia, immortalità e spiritualità.

Si parla d’amore con Rancé 1795, Maison de Parfumeurs nata a Grasse nel 1975 ad opera di Francois Rancé, profumiere favorito da Napoleone e dal 1902 trasferita a Milano dove le generazioni successive (attualmente la settima) hanno continuato e creare prestigiose fragranze per illustri personaggi.

Riporta indietro nel tempo la Collezione Imperiale. Fa sognare Josephine, fragranza dalle note calde ispirata alla donna più amata da Napoleone, con il suo packaging romantico che all’interno svela parole d’amore soltanto per chi sarà in grado di coglierle.

Storie su storie percorrono le nostre vite ed Histoires de Parfums ama raccontarle in fragranze, da leggersi non su carta bianca bensì sulla pelle.

Rouge Bunny Rouge è un brand completo, le sue proposte in termini di make up e fragranze sono sempre molto ricche, quanto più lo ritrovo alle diverse rassegne del settore tanto più aumenta la mia curiosità. Sembra uscito da un giardino incantato, col suo coniglietto rosso a regalare sogni di bellezza e giovinezza. Ne parlerò più estesamente in qualche articolo specifico poiché ho avuto la possibilità di utilizzare alcuni prodotti del brand. Durante Exsence sono state presentate alcune novità make up, in particolare Aubades and Serenades – Colour Matching Concentrate, un prodotto intelligente che, con poche gocce, permette di regolare il colore del proprio fondotinta e la Raw Garden Eye Shadow Palette Luna dai colori naturali per una bellezza semplice e sofisticata. Tre interessanti box rotonde Royal Gift Set, perfette come regalo, contenenti prodotti a tema: una per gli occhi, una per la bocca ed una per il viso. Infine due cofanetti con tre fragranze ciascuno declinate al femminile e al maschile.

Waters + Wild Perfumery è uno dei pochi brand naturali ed organici ad essere stati presenti ad Esxence. I profumi ed il siero viso, di ultima uscita, rispettano i dettami di una cosmesi ispirata alla natura e precisamente alla natura irlandese che fornisce oli, essenze e resine raccolti in maniera eco-sostenibile.

Con le fragranze Diario Olfattivo di Simone Andreoli i viaggi verso paesi lontani vengono raccontati in forma di diario attraverso le note olfattive ma anche attraverso le bottiglie, tutte incise con brani personali che rendono ancora di più il senso dell’introspezione e della ricerca di sé. Sono profumi con accostamenti olfattivi originali che permettono a ciascuno di noi di identificare la nostra individualità e di distaccarci da ciò che è convenzionale e passeggero.

Naso di Raza è una pregiata casa italiana di profumi d’autore in cui nasi diversi, di volta in volta, ne reinterpretano lo spirito attraverso differenti fragranze, attualmente sei in totale. Colpisce il tappo scultura creato ad immagine delle volute di profumo che si sprigionano nel momento in cui esso viene nebulizzato, volteggiando nell’aria prima di poggiarsi delicatamente sulla pelle.

Le fragranze Extrait d’Atelier racchiudono nei loro flaconi la storia dell’artigianato nei suoi svariati mestieri e testimoniano, attraverso un percorso olfattivo, la passione e l’impegno del fare sapiente.

Il penultimo brand con cui ho avuto modo di scambiare racconti ed esperienza è Danhera, produttore di lussuose fragranze d’ambiente, candele profumate e cosmetici per la casa che trae il suo nome dall’incontro tra la mitologia classica, ed esattamente la Dea HERA, sovrana dell’Olimpo, e la fondatrice del brand Daniela, a cui si devono le magnifiche creazioni del marchio. Arte, Cultura e Creatività sono i principali elementi ispiratori per collezioni di altissima qualità.

Termino la rassegna dei brand di fragranze, a cui maggiormente ho scelto di prestare attenzione, con un’ulteriore eccellenza italiana, i Profumi del Marmo, fragranze dedicate ai marmi dalle straordinarie e variegate venature, estratti nei migliori bacini del territorio delle Alpi Apuane. Cinque variazioni olfattive unisex, dal packaging ricercato, i cui tappi sono realizzati con le diverse tipologie di marmo a cui si ispirano le fragranze stesse. Alla precedente collezione, si sono aggiunte due limited edition presentate ad Esxence: Rosso Verona, Eminentia e l’Art Collection Bugia.

Per quanto riguarda i brand di skincare sono soprattutto due quelli che hanno richiamato il mio interesse: Puro Phi e Grown Alchemist. Entrambi rinomati per la natura organica dei loro prodotti, dunque con ingredienti sicuri, privi di elementi dannosi per la pelle ed il pianeta. Entrambi dalle ottime prestazioni, meritevoli di considerazione nel panorama di una cosmesi sempre più etica.

Ringrazio i numerosi brand che hanno accettato di soffermarsi a raccontarmi storie legate alle loro produzioni, coinvolgendomi in avvincenti percorsi olfattivi.

  • Reply
    Boriana
    26 aprile 2018 at 13:38

    Un mondo meraviglioso! Un viaggio tra odori,ricordi,bellezza,storia,design,fascino,alta moda! Mamma mia è stato avvincente leggere la tua esperienza! E traspare tutta la tua passione per questo mondo magico. Grazie per avermi portato virtualmente in questo viaggio straordinario delle fragranze di nicchia ❤❤

    • Kris
      Reply
      Kris
      1 maggio 2018 at 11:32

      Grazie a te per avuto la pazienza di immergerti in questo lungo reportage! Decisamente è molto affascinante scoprire le storie che si nascondono dietro ai brand di nicchia, spesso di amore familiare che viene tramandato di generazione in generazione e poi la grande disponibilità delle persone che amano raccontare tutto dei loro prodotti…per me un incanto! Spero che prima o poi riuscirai a visitare questa manifestazione! 🙂

Leave a Reply

Instagram

Seguimi su Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi