[instagram-feed num=9 cols=9 imagepadding=0 showheader=false showbutton=false showfollow=false disablemobile=true]

FRAPIN – IF by R.K., una fragranza che promuove la crescita personale

21 Maggio 2020

L’India lascia sempre un segno profondo nei suoi visitatori, risvegliando l’intimità e la spiritualità del contatto con se stessi. Questo genere di viaggio lascia impronte profonde che possono dare vita, oltre che ad una crescita personale, a dei veri atti creativi, come è successo a David Frossard, direttore artistico della casa profumiera Frapin che ha guidato la produzione di IF by R.K., affidata ad Anne-Sophie Behaghel.

Composizione nata dopo la sua partecipazione ad una avventurosa gara di beneficienza a bordo del rinomato tuk-tuk, tipico taxi indiano a tre ruote, il cui nome è un probabile richiamo al rumore prodotto dal motore. Con colori e decorazioni diverse, queste gare diventano un inno al folklore e alla tradizione indiana. Un lungo percorso che, ad un certo punto, ha attraversato Mysore, vera fonte di ispirazione per questa creazione olfattiva poiché patria del poeta Rudyard Kipling, autore del celebre componimento “If” (in italiano “Se”) dedicato al figlio, un compendio di precetti e indicazioni sul buon comportamento, il cui conseguimento rende l’Uomo davvero degno di essere definito tale. Una lezione di vita, da ripetere ogni giorno per diventare persone migliori, che si intreccia con le memorie infantili di David Frossard e del nonno – nelle storie di cuore non manca mai la figura di un nonno o di una nonna mentori – a cui deve il primo incontro con questa poesia.


Da Mysore proviene la parte legnosa di questo profumo, note preponderanti che contraddistinguono la fragranza e che, oltretutto, possono vantare un’attenzione ad una produzione sostenibile.
Subito speziata l’apertura con Zenzero fresco del Madagascar, Pepe del Karnataka ed un guizzo agrumato dato dal Bergamotto Italiano mentre nel cuore il Latte di Fico addolcisce la Cannella di Ceylon ed il Legno di Cashmere, preludio di un finale stabilmente legnoso con la presenza di Legno di Sandalo di Mysore, Patchouli Indonesiano, Legno di Guaiaco del Perù e l’abbraccio addolcente della Fava Tonka del Venezuela.

Un profumo che esalta le memorie di un viaggio, come spesso accade, ma che in più invita a guardarsi dentro, a percorrere un cammino di evoluzione personale che può essere segnato, e quindi rimanere impresso, dalle note olfattive a noi più care. E voi, siete pronti a creare il vostro destino?

Questa Eau de Parfum, come tutti i profumi Frapin, è distribuita da OlfattorioBar à Parfums distributore italiano dei più prestigiosi marchi della profumeria di lusso e della profumeria artistica.

Quantità: 100 ml
Prezzo: € 135,00

Ogni considerazione riportata nell’articolo è frutto della mia personale esperienza espressa in modo libero e sincero e non soggetta ad alcun compenso.Ricordo che l’uso di un prodotto è sempre soggetto ad una risposta individuale per cui quello che può risultare efficace e gradevole per me non necessariamente risulta tale per altre persone e viceversa.

*

IF (SE)

Se saprai mantenere la calma quando tutti intorno a te
la perdono, e te ne fanno colpa.
Se saprai avere fiducia in te stesso quando tutti ne dubitano,
tenendo però considerazione anche del loro dubbio.
Se saprai aspettare senza stancarti di aspettare,
O essendo calunniato, non rispondere con calunnia,
O essendo odiato, non dare spazio all’odio,
Senza tuttavia sembrare troppo buono, né parlare troppo saggio;

Se saprai sognare, senza fare del sogno il tuo padrone;
Se saprai pensare, senza fare del pensiero il tuo scopo,
Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori.
Se riuscirai a sopportare di sentire le verità che hai detto
Distorte dai furfanti per abbindolare gli sciocchi,
O a guardare le cose per le quali hai dato la vita, distrutte,
E piegarti a ricostruirle con i tuoi logori arnesi.

Se saprai fare un solo mucchio di tutte le tue fortune
E rischiarlo in un unico lancio a testa e croce,
E perdere, e ricominciare di nuovo dal principio
senza mai far parola della tua perdita.
Se saprai serrare il tuo cuore, tendini e nervi
nel servire il tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
E a tenere duro quando in te non c’è più nulla
Se non la Volontà che dice loro: “Tenete duro!”

Se saprai parlare alle folle senza perdere la tua virtù,
O passeggiare con i Re, rimanendo te stesso,
Se né i nemici né gli amici più cari potranno ferirti,
Se per te ogni persona conterà, ma nessuno troppo.
Se saprai riempire ogni inesorabile minuto
Dando valore ad ognuno dei sessanta secondi,
Tua sarà la Terra e tutto ciò che è in essa,
E — quel che più conta — sarai un Uomo, figlio mio!”

Rudyard Kipling

    Leave a Reply

    [instagram-feed num=11 cols=11 imagepadding=0 showheader=false showbutton=false showfollow=false disablemobile=true]

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi